Cattiva circolazione? Diamo ascolto ai giusti segnali

Cattiva circolazione? Diamo ascolto ai giusti segnali

Ci sono alcuni segnali che ci possono indicare problemi legati alla cattiva circolazione. Se per caso ti lamenti sempre di avere mani e piedi freddi potrebbe essere causato appunto da una circolazione non ottimale.

Anche continui formicolii agli arti superiori o inferiori, o crampi, oppure ancora la sensazione di a vere degli aghi nella pelle. Questi fastidi apparentemente normali possono essere tutti legati ad una cattiva circolazione.
Devono perciò essere per te il campanello d’allarme ed un invito a controllare la tua circolazione per intervenire con validi rimedi e semplici accorgimenti.

Nedemax, è uno dei rimedi validi per combattere la cattiva circolazione! Si tratta di un semplice integratore alimentare che può essere acquistato in farmacia senza il bisogno di ricetta medica. 

La sua origine è naturale e contiene Leucocianidine, Meliloto e Bromelina. Questi componenti sono fondamentali e specifici per la regolazione della circolazione: le Leucocianidine impiegate nel controllo del microcircolo, il Meliloto, invece, ha ottime proprietà antinfiammatorie e anti edematosi e migliora la funzione linfatica. Infine la Bromelina, drenante naturale, indispensabile per ridurre traumi sportivi, vene varicose e ustioni.

Credi che un integratore possa bastare a sistemare la cattiva circolazione? Certo che no, è un importante aiuto, sicuramente, ma non basta! Un po’ di impegno devi mettercelo anche tu, cambiando le tue abitudini quotidiane. Infatti tra le cause principali della cattiva circolazione vi è spesso uno stile di vita scorretto!

Cosa intendo con stile di vita scorretto?
Eccessiva sedentarietà, fumo, alcool, eccessiva assunzione di caffeina durante la giornata,  alimentazione sbagliata, obesità.

Quindi è ora di iniziare a fare della sana attività fisica giornaliera. Non è necessario esagerare, può bastare anche una semplice camminata per 30 minuti, tutti i giorni. Se non ti piace camminare è possibile anche andare in bicicletta, andare in palestra e fare della ginnastica aerobica che vada a coinvolgere sia le gambe che le braccia.

Un’ottima attività fisica deve essere accompagnata da una sana alimentazione giornaliera. Soprattutto per coloro che soffrono di cattiva circolazione ci sono proprio degli alimenti che devono sparire dalla tavola!

Il primo di questi alimenti? Il sale! Si può sostituire con le spezie, le erbe aromatiche, il prezzemolo e la cipolla, ovvero tutti alimenti più salutari del sale.
Gli altri alimenti da evitare sono i salumi, i dolci, i fritti, le bibite gassate e gli alcolici, ovvero quegli alimenti che sono ricchi di grassi e zuccheri, i principali nemici della circolazione.
Mentre si possono mangiare verdure, carni magre, pesce, uova e frutta secca. Inoltre sono importanti tutti i cibi ricchi di Vitamina C che si trova soprattutto nella frutta.

E lo stress dove lo mettiamo? Anche lo stress può essere causa di una cattiva circolazione, anche se nella maggior parte dei casi viene sottovalutato.
Il motivo per cui anche lo stress e l’ansia possono causare una cattiva circolazione risiede nella reazione del corpo a questi stati emotivi in quanto viene pompato più sangue verso gli organi principali, andando così a ridurre la circolazione verso le estremità del corpo. Da qui mani e piedi freddi.

Nedemax, attività fisica, una buona dieta e soprattutto serenità! Ecco i segreti per migliorare la tua circolazione!