Come prendersi cura delle articolazioni?

Come prendersi cura delle articolazioni?

Al giorno d’oggi le malattie degenerative non colpiscono solo le persone anziane, ma le persone di tutte le età. E’ molto importante prendersi cura delle articolazioni, per godersi una efficienza locomotoria sana e funzionante.

L’usura della cartilagine articolare, che è un ammortizzatore naturale delle nostre articolazioni è una delle principali cause di problemi di artrite. Questo, tessuto elastico morbido protegge la testa e la superficie acetabolo dell'osso dall’ abrasione. Con il tempo, questo tessuto è soggetto ad usura, cosa che porta alla cessazione della normale funzione articolare.
 

Costituzione delle articolazioni

L’articolazione è una combinazione di due o più estremità delle ossa. Queste estremità coprono la cartilagine, che è un tessuto speciale, che consente un agevole scorrimento del tessuto osseo. L’articolazione è circondata da una capsula articolare, all'interno della quale si trova la membrana sinoviale (produce liquido sinoviale). Le estremità delle ossa sono collegate da legamenti.


Come rafforzare le articolazioni e come prevenire danni alla cartilagine articolare?

La cosa più importante è il movimento! Si potrebbe pensare che un movimento eccessivo provoca danni alla cartilagine, ma attraverso esercizi specifici (esempi qui sotto), siamo in grado di estendere le prestazioni delle nostre articolazioni. Contribuisce anche il peso appropriato - ogni chilogrammo aggiuntivo aumenta il carico sulle articolazioni e aumenta i cambiamenti degenerativi. Nella prevenzione dell’ artrite sono molto importanti i supplementi dietetici. I più importanti sono i preparati che comprendono:

  • Glucosamina - è un componente necessario per la formazion della cartilagine, e il corpo perde la capacità di produrrla dopo i 40 anni di età,

  • Vitamina C – durante le infiammazioni la quantità di questa vitamina si riduce fino all’ 80%! Essa è responsabile della protezione delle articolazioni e facilita l'assorbimento di glucosamina e condroitina

  • condroitina - è responsabile per il riempimento del tessuto intercellulare,

  • collagene– decisivo della resistenza delle articolazioni e costruisce il tessuto connettivo e dei tendini.

 

Esempi di esercizi

I. Stretching del chiacchierone – le gambe devono formare un angolo retto. Con le mani afferrare il piede destro ed eseguire 10 piegamenti. Dopo un breve riposo ripetiamo l'esercizio con la gamba sinistra dritta.

II. Stretching turco – il piede sinistro deve essere posizionato dietro il ginocchio destro. Lentamente alziamo il ginocchio e portiamolo verso il petto (tenere per un paio di secondi). Ripetere per 10 volte, e dopo un momento di riposo ripetere l'esercizio cambiando gamba.

III. Piegamenti - La gamba sinistra è estesa a lato, in posizione verticale. Portiamo la mano sinistra sotto il ginocchio, solleviamo la mano destra sulla testa – facciamo i piegamenti di lato. Dopo un breve riposo, cambiamo gamba.