Cosa può significare il mal agli occhi?

Cosa può significare il mal agli occhi?

Come nel caso di altre condizioni, anche i dolori agli occhi possono essere causati da molti fattori. A volte causati da altre malattie, a volte dalla normale stanchezza.

Soffrendo di dolore che circonda l'organo visivo ci chiediamo a cosa è dovuto a questa condizione, e andiamo alla ricerca di un modo per evitarla. Quanto intenso è il dolore? Quanto è comune? Dove esattamente si verifica? Le risposte a queste domande ci aiuteranno a valutare se si tratta di una grave condizione medica e se sarà necessario consultare un medico.
 

Un motivo comune per i disturbi oculari è l'irritazione. I fattori responsabili di questo stato sono tutti i tipi di allergeni, come polvere, polline, fumo di sigaretta, ecc il dolore agli occhi può anche essere strettamente connesso con il lavoro che facciamo. Fa lavoraretroppo il tuo occhio lo affatica. Particolarmente vulnerabili a questo tipo di dolore sono le persone che lavorano al computer e coloro il cui posto di lavoro ha troppo intensa o troppo scarsa luminosità. Anche se la malattia non è troppo grave, si dovrebbe pensare a una visita dall' oculista e al cambiamento delle condizioni di lavoro.
Ulteriori rare cause del dolore agli occhi è il passaggio della cornea o della congiuntiva intorno al corpo estraneo. Una caratteristica di questo tipo di dolore è la sua intensificazione quando apriamo e chiudiamo gli occhi. Ci possono anche essere problemi con la vista. Per evitare danni all'apparato ottico, si dovrebbe immediatamente andare dal medico.
 

Il dolore agli occhi può anche annunciare una grave malattia. Una di questieè il glaucoma. In questo caso, si tratta di forti attacchi di dolore oculare improvvisi, che può irradiarsi anche alla parte posteriore della testa, intorno alla mascella. Un altro sintomo del dolore associato a problemi di vista - l'immagine diventa sfocata, nel campo di vista ci sono macchie, cerchi arcobaleno. Un'altra condizione in cui il dolore oculare può verificarsi (gonfiore quando si sposta il bulbo oculare), insieme con problemi di vista, è l'infiammazione del nervo ottico.