Stepper – perchè vale la pena allenarsi con esso?

Stepper – perchè vale la pena allenarsi con esso?

Scopri i vantaggi di un efficace, ma non molto popolare in Italia, dispositivo per gli esercizi cardio -stepper – e scopri come, grazie al suo aiuto modellare le gambe.

Scrivendo sull'esercizio stepper, cominciamo a chiarire quello di cui si tratta passo-passo. Molte persone erroneamente chiamano lo stepper semplicemente come step o gradini, utilizzato da alcune classi di fitness di gruppo. Lo stepper è uno degli strumenti che si trovano in palestra, che ci aiuta a bruciare il grasso in eccesso nei polpacci, gambe e glutei e li modella alla perfezione. Anche se l'esercizio con lo stepper sembra molto semplice, è necessario ammettere che dopo 15 minuti di esercizio intensivo si suda davvero tantissimo.


Esercitarsi con lo stepper non è nulla di così complicato. Consiste nello spingere un piede a terra come quando saliamo le scale. Si deve sapere, tuttavia, che sul mercato abbiamo un'ampia scelta di stepper diversi. Ad esempio quelli che oltre alle gambe, coinvolgono anche le mani e quelli che permettono ad esempio di girare su tutto il corpo. Troviamo anche versioni di mini-stepper , che sono composti solo da due pedali. Queste mini versioni possono essere tenute anche in una piccola camera da letto dove non abbiamo lo spazio per una cyclette o un cross trainer.


Se vogliamo usare lo stepper dobbiamo rispettare i principi fondamentali del suo utilizzo. In primo luogo, ogni avvio di sessione con lo stepper la precediamo con 10 minuti di riscaldamento. Possiamo fare jumping jacks o un po' di corsa. Quindi, iniziamo col corretto esercizio con lo stepper, ricordando di mantenere una postura eretta e una respirazione profonda. Dopo circa 15 minuti di esercizio fisico intensivo dobbiamo puntare su esercizi più leggeri per circa 10 min., E completare il tutto con una dettagliata tensione dei muscoli.